Furto di energia elettrica, due famiglie nei guai a Capoterra. Il contatore non gira ma in casa c’è la luce accesa, qualcosa non torna. Così i carabinieri insieme al supporto dei tecnici dell’Enel, hanno verificato un collegamento abusivo a una centralina Enel, da parte di due famiglie imparentate fra loro. A detta dei tecnici, coloro che hanno platealmente manomesso l’impianto e collegato un filo elettrico totalmente non idoneo, che poi si è bipartito in direzione di due appartamenti diversi, hanno anche rischiato di rimanere folgorati, per quanto il lavoro è stato compiuto in maniera approssimativa e con materiale poco idoneo.

Sono state segnalate per furto aggravato alla Procura della Repubblica di Cagliari sei persone fra i 35 e i 59 anni, quattro uomini e due donne (tre dei quali con precedenti denunce a carico). Tutti godevano del sotterfugio e della sottrazione, tutto veniva alimentato tramite corrente elettrica,  e il contatore non girava, in barba alla società elettrica che ne subiva il danno.

L'articolo Furto di energia elettrica a Capoterra: due famiglie nei guai proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion