Furti da “Carrefour” e “Conforama”: denunciati tre algerini ospiti del Cpa di Monastir.

Ieri a San Sperate i carabinieri della Stazione di Siliqua hanno denunciato per furto aggravato due algerini domiciliati presso il CPA di Monastir rispettivamente di 20 e 21 anni, disoccupati. I due giovani sono stati sorpresi presso il supermercato Carrefour, sulla Strada Statale 131, mentre asportavano generi alimentari e capi di abbigliamento per un valore che si aggira attorno ai 100 euro. Qualche ora dopo i carabinieri della Stazione di Decimomannu hanno a loro volta denunciato in stato di libertà, anch’egli per furto aggravato, un altro algerino, questa volta di 33 anni, domiciliato pure lui presso il centro di accoglienza di Monastir. Questi è stato sorpreso all’interno del centro commerciale “Conforama”,  sempre sulla statale 131, mentre asportava generi alimentari per un valore commerciale di circa 50 euro. Anche in questo caso la refurtiva è stata recuperata e restituita ai gestori del punto vendita. 

L'articolo Furti da “Carrefour” e “Conforama”: denunciati tre algerini ospiti del Cpa di Monastir proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.