L'inchiesta condotta dal procuratore della Repubblica Ezio Domenico Basso che ha affidato gli accertamenti ai carabinieri del Nas

ORISTANO. Sono in corso a Oristano le notifiche degli avvisi di garanzia emessi dalla procura della Repubblica di Oristano nei confronti delle quindici persone coinvolte nell'inchiesta sulle presunte somministrazioni irregolari di vaccini.

L'inchiesta condotta dal procuratore Ezio Domenico Basso è affidata ai carabinieri del Nas che si stanno occupando delle notifiche degli avvisi di garanzia.

Gli indagati sono medici e infermieri impegnati nelle inoculazioni, i quali avrebbero agevolato parenti e amici per far ottenere loro il vaccino sebbene non appartenessero alle categorie degli aventi diritto

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.