Controlli a Porto Ferro: grave rischio incendi per campeggiatori abusivi.

La Polizia locale è intervenuta ieri nella pineta di Porto Ferro e ha sanzionato una decina di campeggiatori abusivi. Nell’area controllata dagli agenti il rischio di incendi era elevatissimo: tra gli alberi e in mezzo agli aghi di pino secchi, c’erano barbecue di fortuna, fornellini e un degrado generale, con rifiuti abbandonati per terra e uno scarso rispetto per l’ambiente. Tra i sanzionati per attendamento abusivo ci sono stranieri e italiani e tra questi anche sassaresi. Oltre all’immediato sgombero, dovranno pagare una sanzione di cento euro ciascuno. Il controllo ha riguardato anche alcune strutture che si trovano a Porto Ferro e che sono risultate perfettamente in regola.

Il campeggio abusivo è vietato e l’uso fornellini, barbecue e l’accensione di fuochi in zone non specificamente individuate per questo provoca un grave rischio per la sicurezza di chi viola le norme, di chi è in zona e per tutto l’ecosistema. Un incendio in una pineta, come in un bosco, devasterebbe tutta la flora e la fauna.

La Polizia locale sarà nella zona, che ha un valore ambientale riconosciuto a livello europeo, anche nei prossimi giorni. Gli agenti, oltre a rappresentare un presidio su cui la cittadinanza può fare affidamento per sentirsi sicura e protetta, monitoreranno il rispetto delle regole in spiaggia, in pineta e nei parcheggi, dove nei giorni scorsi sono stati vandalizzati i cartelli di divieto e di segnaletica stradale, e che sono stati già sostituiti.

L'articolo Fornelli e barbecue di fortuna, altissimo rischio incendi: campeggiatori sanzionati a Porto Ferro proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.