Picchiato con un forte pugno sul volto perchè la sua ambulanza stava bloccando la strada. Il gravissimo fatto è avvenuto nel nord della Sardegna, vicino alla discoteca Just Cavalli a Porto Cervo. A raccontare il fatto è la stessa associazione, la “Protezione Civile Agosto Ottantanove”, con un lungo post su Facebook e, in allegato, la foto del soccorritore picchiato. Tutto è avvenuto all’alba di ieri, Ferragosto. Un gesto assurdo, raccontato pubblicamente dall’associazione. Il loro volontario ha rimediato una “frattura scomposta al setto nasale”. Ecco, di seguito, il loro racconto.

 

“Intorno alle 5 un nostro equipaggio della Echo15 di base ad Abbiadori viene chiamato per un intervento nei pressi della discoteca Just Cavalli”, raccontano i volontari, “arrivati sul posto, si apprestano a dare soccorso a un ragazzo a terra. Dei ragazzi a bordo di una Mercedes Classe A di colore giallo cercano di passare sul lato dell’ambulanza, non essendoci posto per passare il ragazzo alla guida scende gridando che ‘gli stavano rovinando la vacanza’, a quel punto il nostro autista Pietro Paolo Cossu gli dice con gentilezza di attendere un attimo che avevano quasi fatto, a quel punto il ragazzo gli sferra un pugno in piena faccia da li si scatena una rissa, gli altri membri dell’equipaggio Gabriele Mura e Samuele Porcu cercano di salvare il collega e mettersi in sicurezza. Il ragazzo cerca di investire l’equipaggio con la macchina e scappa! Morale della favola, Pietro Paolo in ospedale con frattura scomposta al setto nasale. Come potete vedere da foto allegata in che condizioni un padre di famiglia rientra dal servizio. Siamo abbastanza arrabbiati e amareggiati, impegniamo il nostro tempo a fare del bene, a fare del volontariato e veniamo ripagati con queste cose! Continueremo a fare il nostro, ma non possiamo continuare così!”.

 

 

 

L'articolo Follia in Sardegna, “autista di ambulanza pestato brutalmente durante un intervento” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.