Proseguiranno invece le attività investigative da parte delle forze dell’ordine

FLUMINIMAGGIORE. Sospese le ricerche del 52enne Massimo Frau, scomparso dal pomeriggio di lunedì scorso. A seguito di confronto fra le parti impegnate nel ritrovamento dell’uomo, preso atto dell’esito negativo nonostante l’ingente dispiegamento di forze, questa mattina 7 gennaio durante la riunione tenutasi in Prefettura, è stato deciso di sospendere le ricerche sul campo fino a quando non emergeranno nuovi elementi. Proseguiranno invece le attività investigative da parte delle forze dell’ordine. Le operazioni di ricerca sono state avviate la notte stessa della denuncia (lunedì ) da parte dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della stazione del Medio Campidano unitamente a vigili del fuoco, Corpo forestale, Protezione civile e volontari, allertati alle 22 dai carabinieri di Fluminimaggiore. Nel corso dei 3 giorni di ricerca sono stati ispezionati oltre 40 chilometri quadrati di territorio, su terreno impervio, sentieri, pozzi e corsi d’acqua, strade e casolari abbandonati. Sono stati verificati tutti i probabili avvistamenti segnalati e perlustrate le aree indicate dal gestore telefonico dell’utenza del disperso. Le operazioni sono state svolte anche con l’ausilio delle unità cinofile del Soccorso Alpino e dei vigili del fuoco con due elicotteri e i droni.(luciano onnis)

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.