Fiori al posto delle erbacce nella rotatoria all’uscita di Nurachi
Intervento della Provincia e del Comune per risolvere il problema della visibilità

La nuova rotatoria all’uscita di Nurachi presto sarà sistemata e messa in sicurezza. Al momento, l’erba nata spontanea e incolta è troppo alta e limita la visibilità per gli automobilisti. Il tratto di strada in questione è molto frequentato, specie nel fine settimana, perché da Oristano porta a diverse destinazioni di località marittime, come S’Archittu.

La questione dello sfalcio del verde incolto è stata presa in carico sia da parte dell’amministrazione comunale di Nurachi e sia dalla Provincia.

Renzo Ponti

“La ditta che ha in carico i lavori per la nuova rotatoria”, dice il sindaco di Nurachi, Renzo Ponti, “ha da poco consegnato alla Provincia il certificato di collaudo. Ora si deve decidere, di comune accordo, quale essenza floreale posizionare in quello spazio”.

“Una volta fatta la scelta”, conclude Ponti, “tempo pochi giorni e si procederà al taglio delle erbacce e alla sistemazione del nuovo verde”.

Mercoledì, 24 febbraio 2021

L'articolo Fiori al posto delle erbacce nella rotatoria all’uscita di Nurachi sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.