Filippo Tortu immenso, medaglia di bronzo per l’atleta di origini sarde a Monaco. Una saetta, capace di correre i duecento metri in 20.27, migliorandosi di ben tre centesimi. Più forti di Tortu solo Zharnel Hughes (20.07) e Nethaneel Mitchell-Blake (20.17), la coppia di corridori inglesi. Ma Tortu, con la sua terza posizione, ha avuto il merito di riportare l’Italia sul podio europeo dei 200 a 44 anni dall’oro di Mennea a Praga, nel 1978. Altri tempi, sono passati più di quattro decenni e l’atletica italiana doveva trovare un degno successore di Mennea.

 

Tortu è sicuramente sulla buona strada, il bronzo a Monaco 2022, conquistato con una gara di spessore e una corsa sempre perfettamente ritmata, dallo start alla linea dell’arrivo, è un’ulteriore dimostrazione della sua grande forza.

 

L'articolo Filippo Tortu immenso, bronzo nei 200 metri per l’atleta di origini sarde a Monaco proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.