Capoterra, incendio in un appartamento al piano superiore di una struttura. I Vigili del Fuoco stanno operando per spegnere le fiamme evitando il coinvolgimento degli appartamenti sovrastanti.
Dalle 9 circa, squadre dei Vigili del Fuoco del Comando di Cagliari stanno intervenendo in via Matteotti a Capoterra per l’incendio di un appartamento sito al piano superiore di una struttura abitativa di due piani.
Gli operatori stanno operando per spegnere l’incendio che ha coinvolto varie stanze, arredi e la copertura di una terrazza.
Durante le operazioni di spegnimento all’interno dell’appartamento sono state localizzate, raffreddate e messe in sicurezza tre bombole di GPL coinvolte dalle fiamme. E’ stato anche individuato negli ambienti coinvolti un cagnolino, purtroppo privo di vita.
La strada è stata chiusa al traffico.
I Vigili del Fuoco stanno operando con un’autopompa serbatoio, un’autobotte, un’autoscala e un carro autorespiratori per un totale di quattro automezzi e undici operatori.
Nessuna persona risulta coinvolta.
In via precauzionale e intervenuta sul posto anche un’ambulanza inviata dal 118.
Presenti sul posto gli agenti della Polizia Locale di Capoterra per gestire la viabilità stradale.

Al termine delle operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza i Vigili del Fuoco daranno il via agli accertamenti e i rilievi per stabilire le cause del rogo.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.