Cagliari

Incendio domato dall’equipaggio. La nave rimorchiata verso Napoli

Un incendio ieri notte ha bloccato la “Beniamino Carnevale”, un traghetto merci della Tirrenia partito da Napoli e diretto a Cagliari.

Verso le 2, le fiamme si sono propagate nella sala macchine del cargo, che in quel momento si trovava al largo di Ponza.

L’incendio è stato domato tempestivamente dall’equipaggio. Non si sono registrati feriti o danni alle persone. Indenni anche i mezzi e le merci trasportati.

La nave della Tirrenia, che con i motori spenti andava alla deriva, è stata raggiunta dai rimorchiatori, che la stanno riportando a Napoli.

In una nota, la Tirrenia ha rivolto “un plauso all’equipaggio della nave che ha prontamente domato l’incendio con grande professionalità”.

Mercoledì, 12 gennaio 2022

Grazie per aver letto questa notizia. Se vuoi commentarla, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.