Incidente nel Cagliaritano durante accensione fornelli a legna

(ANSA) - CAGLIARI, 05 NOV - È stata investita da una fiammata mentre accendeva la cucina in ghisa alimentata a legna ed è morta, ustionata la nipotina di un anno e mezzo che era in casa con lei. Tragedia questa mattina in una abitazione alla periferia di Serramanna, nel sud Sardegna. La vittima è una donna di 64 anni, Maria Chiara Cordedda, mentre la bimba è stata trasportata con l'elisoccorso all'ospedale Brotzu di Cagliari: non corre pericolo di vita. L'incidente domestico è avvenuto poco prima delle 13, quando l'anziana ha messo in funzione la cucina e durante le fasi di accensione, forse utilizzando dell'alcol, si è sprigionata una fiammata che l'ha avvolta senza lasciarle scampo. La nipotina era vicina a lei, ed è rimasta ustionata ma non in modo grave. Sul posto i vigili del fuoco, il 118 e i carabinieri di Serramanna. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.