Oristano

L’esame eseguito in serata a Cagliari

E’ stata eseguita in serata nell’Istituto di medicina legale del Policlinico universitario di Cagliari l’autopsia sul corpo di Daniela Cadeddu, la donna di 51 anni, originaria di Cabras, assassinata ieri a Zeddiani dal marito Giorgio Meneghel, 52 anni, agricoltore, arrestato subito dopo e reo confesso.

Eseguito dal perito Roberto Demontis, l’esame ha confermato la dinamica dell’omicidio riferita proprio da Meneghel: Daniela Cadeddu è stata uccisa nel sonno, sul suo letto, con alcune martellate alla testa, poco prima delle 7 del mattino.

La salma della donna vittima dell’ennesimo femminicidio ora sarà restituita ai familiari.

Per domani è annunciata, invece, l’udienza di convalida dell’arresto a carico del marito: Giorgio Meneghel si trova rinchiuso nel carcere di Massama con l’accusa di omicidio volontario.

leggi anche
Generico febbraio 2022Femminicidio
Domani davanti al giudice l’agricoltore che a Zeddiani ha ucciso la moglie a martellate
leggi anche
Daniela Cadeddu Cabras - Femminicidio ZeddianiCronaca
Zeddiani e Cabras, due comunità segnate dal drammatico femminicidio di Daniela. Una parola: solidarietà

Domenica, 6 febbraio 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.