(ANSA) - ARBUS, 16 AGO - Si sono tuffati in mare per fare il bagno nonostante la bandiera rossa che segnalava il pericolo e poi non sono più riusciti a ritornare da soli a riva a causa della forte corrente: due sono stati salvati dai bagnini, il terzo purtroppo ha perso i sensi ed è morto annegato. Ennesima tragedia in mare questa mattina dopo le 12 nello specchio d'acqua antistante la spiaggia di Pistis nel comune di Arbus, nel sud Sardegna. La vittima è un uomo di 50 anni di Oristano.
    Sul posto è arrivato l'elisoccorso e gli uomini della Guardia costiera di Arbus e di Oristano. I medici del 118 hanno tentato a lungo di rianimare il 50enne, ma non c'è stato nulla da fare.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fonte: Ansa Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.