Un giorno dopo la richiesta avanzata dal G7

(ANSA) - ADDIS ABEBA, 04 APR - Le truppe eritree che combattono nella regione del Tigray , nel nord dell'Etiopia, "hanno iniziato ad evacuare" un giorno dopo che i paesi del G7 avevano chiesto il loro rapido ritiro. Lo ha annunciato il governo etiope.

Tramite i social il ministero degli esteri dell'Etiopia ha affermato questa sera che il processo del ritiro delle truppe eritree dal Tigray è iniziato. "Come annunciato la scorsa settimana, è iniziato il ritiro delle truppe eritree che avevano attraversato il confine quando provocate dal Tigray People's Liberation Front (Tplf)", ex partito al governo del Tigray che ha dominato la politica nazionale in Etiopia per quasi tre decenni prima che Abiy prendesse il potere nel 2018. Nella dichiarazione del ministero si legge anche che "l'esercito ha assunto ora la guardia del confine nazionale". (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.