Ittiri

Operazione antidroga dei carabinieri

In piazza Simula a Ittiri erano stati notati strani movimenti di persone: anche facce sconosciute in paese. Così sabato notte i carabinieri della compagnia di Bonorva ed Alghero hanno fatto scattare un’operazione di controllo, con il sostegno dello squadrone eliportato Cacciatori di Sardegna e delle unità cinofile antidroga.

Un giovane di Borutta è stato sorpreso mentre acquistava due dosi di una sostanza stupefacente – che da subito era parsa cocaina – da un un giovane uscito dalla propria abitazione proprio per la consegna.

Una perquisizione nella casa – in cui il sospetto spacciatore abita assieme alla madre – ha permesso ai carabinieri di scoprire 21 grammi circa di cocaina, 130 grammi di marijuana, 30 grammi di hashish, una sostanza per il taglio della cocaina, materiale per il confezionamento delle dosi e alcuni bilancini di precisione.

Assieme alla droga sono state sequestrate anche 5 munizioni per pistola.

Subito dopo, madre e figlio sono stati arrestati.

Al termine del giudizio direttissimo svoltosi nella mattinata seguente, l’autorità giudiziaria ha convalidato gli arresti, disponendo la detenzione domiciliare per il giovane sorpreso in flagranza di reato mentre effettuava la cessione della droga.

Lunedì, 21 febbraio 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.