“Ersu boga su dinai”, lo striscione appeso dagli studenti nella Casa di via Biasi

Il 4 Maggio, centinaia di studenti si sono visti recapitare il divieto di rientro nei propri alloggi fino a data da destinarsi, mentre nessun cenno è stato fatto relativamente al rimborso dei canoni d’affitto già anticipati.
La preoccupazione per una situazione davvero grave, tale da mettere in pericolo la stessa possibilità di proseguire gli studi, ha portato gli studenti coinvolti ad attivarsi in prima persona, senza mediazioni, per ottenere il totale e immediato rimborso di quanto già pagato, per il periodo in cui non hanno potuto e non potranno usufruire degli alloggi.
In pochi giorni le loro richieste sono state supportate da centinaia di firme, raccolte tra gli inquilini delle Case dello Studente, e sono state presentate, in data 7 Maggio, all’attenzione di ERSU e Rettore dell’Università di Cagliari.
Ad oggi, nessuna risposta è arrivata da parte dell’ente: gli studenti sono stanchi di questa situazione di incertezza nella quale sono stati abbandonati e pretendono risposte chiare e tempestive.
Fino all’ottenimento del rimborso totale, gli studenti continueranno a mobilitarsi per la difesa dei propri diritti e per lottare contro chi vorrebbe far pagare loro il prezzo salato di questa emergenza.

Le Studentesse e gli Studenti delle Case dello Studente di Cagliari

#ersubogasudinai

L’ERSU CI SFRATTA? RIMBORSI SUBITO!
NOI LA CRISI NON LA PAGHIAMO!

L'articolo “Ersu boga su dinai”, lo striscione appeso dagli studenti nella Casa di via Biasi proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie