Energia elettrica, a Cabras via pali e cavi dell’Enel dalle strade
Interventi anche a San Giovanni di Sinis e nelle località marine

Foto Comune di Cabras

Nuovi impianti di bassa tensione all’interno del centro abitato per circa 15 chilometri di linee, tre dei quali già realizzati. È l’importante programma di lavori di potenziamento della rete elettrica del centro abitato di Cabras.

Si tratta di un programma triennale che prevede interventi nel paese e nelle borgate marina. Lo hanno presentato questa mattina il sindaco Andrea Abis e l’assessore Enrico Giordano, collegati telematicamente con i referenti di E-distribuzione.

In particolare, nel centro abitato saranno interessati il lotto Italia, con 8 vie (Corso Italia, via Modena, via Manzoni, via Milano, via Gorizia, via D’Azeglio, via Regina Margherita, via XX Settembre); il lotto Tharros, con 7 vie (parte di via Tharros, via Alfieri, via Oristano, via Iglesias, via Sassari, via Bovio, via Custoza); il Lotto Puccini, con 10 vie (Via Puccini, via Garibaldi, via Mazzini, via Machiavelli, via Guicciardini, via Giambattista Vico, parte di via De Castro, via Puccini, vico Puccini, via Colombo, parte di via Giuseppe Garibaldi) e il Lotto Leopardi, con 6 vie (via Leopardi, via Toscana, via Emilia, via Carducci, via Vittorio Veneto, via Sassari).

Qui saranno demolite le linee aree e si provvederà al loro interramento e alla costituzione dei nuovi allacci all’utenza. Già effettuati i lavori nelle vie : Amsicora, 4 Mori, Torino, e piazza Stagno. Al momento è in corso l’efficientamento nella via Tharros, nel tratto che va da via Satta a via Cavallotti. Dopo l’estate si procederà con il tratto da via Cavallotti a piazza Eleonora. Anche alcuni tratti di Corso Italia saranno interessati dall’operazione.

L’obiettivo è quello di un ammodernamento della rete che possa portare benefici su più livelli, sia in termini di qualità energetica, sia per quanto concerne il decoro urbano e la mobilità.

Sono previsti anche interventi di innovazione tecnologica di cinque cabine secondarie per la trasformazione da media a bassa tensione, con l’installazione di apparecchiature di nuova generazione che consentiranno il telecontrollo e l’automazione delle linee di bassa tensione, finalizzato ad una gestione da remoto con riduzione dei tempi di intervento e di selezione del guasto.

Nell’area del Sinis è previsto lo spostamento dei cavi installati davanti alla chiesetta romanica di San Giovanni e la realizzazione della cabina box nella stessa borgata marina in sostituzione della cabina di trasformazione su palo.

Sono inoltre in avanzato corso di realizzazione i lavori per la realizzazione di due nuove cabine box e lo sviluppo di circa 6 km di nuove linee che consentiranno di allacciare alla rete di distribuzione i chioschi comunali delle spiagge di Maimoni e Mari Ermi, che contribuiranno a un incremento del tessuto economico e turistico del territorio di Cabras.

“Questo programma è molto significativo per l’amministrazione comunale poiché individua come la collaborazione tra le istituzioni rappresenti il corretto metodo per programmare e ottenere risultati concreti e significativi, in questo caso direi storici. Apprezzo molto lo sforzo compiuto da E-distribuzione su questa importante partita”, ha spiegato il sindaco Andrea Abis”. “Con questo intervento si farà un grande passo avanti verso l’eccellenza del servizio e lo sviluppo del territorio”.

“Grazie all’interramento delle linee si ottiene un miglioramento del servizio”, ha continuato l’Assessore Enrico Giordano, “in quanto l’impianto è meno soggetto alla variabile legata alle condizioni meteorologiche ed è più protetto. Questo si traduce in benefici per il cittadino e a un miglioramento in relazione al decoro urbano”.

Alessandro Uccheddu, Responsabile Zona Sardegna Sud di E-Distribuzione ha affermato: “Essere vicini al territorio è una nostra priorità, siamo molto soddisfatti del rapporto di grande collaborazione che si è instaurato con il Comune di Cabras e con il Sindaco Abis, volto a portare dei benefici in termini di qualità del servizio offerto e finalizzato ad uno sviluppo sostenibile della rete elettrica”.

L'articolo Energia elettrica, a Cabras via pali e cavi dell’Enel dalle strade sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.