Oristano

Avrebbe dovuto chiudere il festival Dromos

Una modifica nel calendario del festival Dromos 2021: oggi  il Consiglio Comunale di Nureci ha comunicato agli organizzatori della manifestazione la volontà di annullare l’imminente edizione 2021 del Mamma Blues, il consueto appuntamento nel piccolo borgo della provincia di Oristano dedicato al blues, che si sarebbe dovuto tenere il 14 e 15 agosto.

Nella comunicazione ufficiale, firmata dal sindaco Sandrino Concas, si legge che “In data odierna – giovedì 29 luglio – il Consiglio Comunale di Nureci all’unanimità e con grande rammarico comunica la volontà di annullare l’imminente edizione 2021 del Mamma Blues. L’emergenza sanitaria ancora in corso, prorogata al 31 dicembre 2021, a nostro avviso, non permette lo svolgimento della manifestazione secondo le modalità delle precedenti edizioni e raggiungendo gli stessi obiettivi”.

Gli organizzatori dell’associazione culturale Dromos, nel prendere atto con rammarico dell’annullamento della manifestazione, assicurano il rimborso dei biglietti già acquistati per i concerti cancellati.

La notizia dell’annullamento lascia l’amaro in bocca ai tanti appassionati che attendevano la rassegna, molti dei quali spettatori abituali a Nureci.

Purtroppo, ancora una volta, la  pandemia condiziona le programmazioni degli eventi.

Giovedì, 29 luglio 2021

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.