Con il fuoco del grande incendio ormai quasi completamente domato, è tempo di pensare alla ricostruzione dei territori più colpiti. A Santu Lussurgiu l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Diego Loi, in risposta alle numerose offerte di aiuto, ha diffuso l’Iban del Conto corrente al quale poter fare le proprie donazioni.

Il conto è intestato al Comune di Santu Lussurgiu. Iban: IT79N0101585610000000022009. Causale: Donazione per emergenza incendi.

“Utilizzeremo le risorse per le opere più urgenti di ripristino della funzionalità di alcuni servizi pubblici e per le necessità più immediata e di ricostruzione”, ha chiarito il sindaco Loi, “tra le quali la viabilità”.

“A nome della comunità di Santu Lussurgiu”, ha detto ancora il primo cittadino del paese, “ringrazio tutti coloro che ci stanno sostenendo e per le forti attestazioni di affetto che ci danno la forza di pensare, dopo la disperazione, alla ricostruzione del nostro territorio e dare così nuova vita al nostro Montiferru così ferito e lacerato dalla furia di questo terribile e crudele incendio

Per chi volesse, invece, offrire aiuto alle aziende agricole, il sindaco ha fatto sapere che è necessario attendere specifiche indicazioni: “Dateci il tempo di poter definire con precisione ciò di cui possono avere reale bisogno le nostre aziende agricole e i cittadini”, ha scritto Diego Loi, chiedendo di contattare il numero 0783 5519219, dalle 10 in poi.

Anche a Sagama il Comune si è attivato per coordinare le azioni di solidarietà, giunte numerose da tutta l’Isola. Per donare alimenti per gli animali, è possibile contattare i barracelli del paese ai numeri 329 43 24014 o 389 98 32 762.

A Cuglieri il numero da comporre per chi volesse sostenere le aziende, con alimenti per gli animali, possono contattare il comandante dei barracelli di Cuglieri, al numero 3471529146. In mattinata sarà diffuso anche l’Iban per le donazioni.

Martedì, 27 luglio 2021

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.