Oristano

Sul campo decine di uomini dei vigili del fuoco, delle forze dell’ordine e della Protezione civile

Situazione di grave emergenza ad Ales, in Marmilla e nella zona del Parte Montis per la forte pioggia. Dopo le 11.30 si è abbattuta quella che dai più è stata indicata come “una bomba d’acqua”. Ci sono stati allagamenti e crolli.

Le situazioni più gravi ad Ales, Pompu, Simala, Sini, Mogoro, Morgongiori   e Masullas.

Proprio a Masullas il rio S’Argiola è esondato alla periferia dell’abitato e si è registrata una frana nella strada rurale che porta alla Casa del cacciatore.

Il sindaco Ennio Vacca è stato costretto ad adottare un’ordinanza urgente per disporre la chiusura di via Trieste, nel tratto compreso tra il civico 83 e la sp 99, e la strada di penetrazione agraria in località Tapoi, quella interessata dalla frana.

Frana Masullas
Frana nell'agro di Masullas - Foto Ennio Vacca

Ad Ales, invece, una voragine si è aperta su un ponticello in località Perda Casteddu: la strada è stata chiusa al traffico.

Il manto stradale ha ceduto in una parte della carreggiata della via Amsicora, all’interno dell’abitato.

Diversi gli allagamenti, in paese, anche nella zona artigianale.

In un’azienda florovivaistica  alla periferia di Ales, trasportati dalla forte pioggia, sono finiti in un ruscello e andati perduti circa 1.000 vasi di fiori pronti alla commercializzazione.

Il sindaco di Ales Francesco Mereu sta seguendo in prima persona le operazioni.

“Ci tengo a ringraziare l’assessore Fabrizio Collu, intervenuto prontamente per affrontare questa situazione di grande emergenza”, ha dichiarato il sindaco Mereu. “Siamo molto preoccupati perché se non si interviene subito sarà un grosso problema per i cittadini e le aziende che operano nel nostro paese”.

A Mogoro si è allagato il vecchio cimitero. “Proprio nelle scorse ore abbiamo decretato lo stato di calamità per i danni dal maltempo”, ha annunciato il sindaco Donato Cau.

Una strada rurale tra Sini e Baradili è stata chiusa, come ha reso noto il sindaco Biagio Atzori.

Una frana anche sulla statale che collega Morgongiori con Ales, come ha reso noto il sindaco di Morgongiori Renzo Ibba.

Nella zona della Marmilla e del Parte Montis sono impegnati i vigili del fuoco del distaccamento di Ales, ma anche del comando provinciale di Oristano e dei Distaccamenti di Sanluri e Mandas. Ci sono le forze dell’ordine e volontari della Protezione civile.

-segue-

Generico dicembre 2021
Ales

Venerdì, 10 dicembre 2021

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.