Oristano

Al San Martino situazione di estrema difficoltà

Al Pronto Soccorso del San Martino, l’imprevisto transito nell’area cosiddetta “pulita” di un paziente, poi rivelatosi positivo al Covid, ha fatto scattare questo pomeriggio la chiusura del servizio. Un’ interruzione durata solo alcune ore, quelle strettamente necessarie a consentire la sanificazione dell’area interessata, riaperta all’accesso dei pazienti intorno alle 22.

La chiusura del Pronto Soccorso, per quanto temporanea, è legata alla grave situazione in cui si trova il presidio da ormai tre giorni. Da quando cioè sono  ricoverati nell’area dedicata all’osservazione breve ben 5 pazienti positivi al Covid, tra i quali uno in condizioni critiche.

A trattenerli a Oristano in tutto questo periodo è la indisponibilità di posti letto nei presidi Covid-dedicati dell’isola, dai quali quindi non arriva il via libera al loro trasferimento.

Una situazione inaccettabile, che espone sia i pazienti che gli operatori ad altissimi rischi. Da ricordare infatti che al Pronto Soccorso del San Martino, è spesso un solo medico a doversi occupare sia dei codici Rossi e Gialli che dei pazienti Covid e che per questo deve indossare e dismettere in continuazione le necessarie protezioni. I pazienti con codici Bianchi e Verdi sono invece affidati ai cosiddetti medici in affitto.

Incomprensibile poi l’attuale indisponibilità dei posti letto in tutta la Sardegna da dedicare ai pazienti Covid, in relazione ai dati ufficiali che invece indicano una percentuale di poco superiore al 10 per cento di occupazione dei posti letto dedicati ai Covid, sia in terapia intensiva che in area medica, complessivamente oltre 1600 in Sardegna. Dati che suscitano qualche interrogativo, se poi numerosi  pazienti positivi sono di fatto costretti a stazionare nei Pronto Soccorso di Oristano e degli altri ospedali dell’Isola, per la indisponibilità di posti letto nei presidi pubblici e privati dedicati ai pazienti Covid localizzati nelle città di Cagliari, Sassari, Nuoro e Olbia.

Domenica, 9 gennaio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video,  puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.