Solidarietà verso le persone in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria. Ad Arbus e a Quartu Sant’Elena le donazioni e le collaborazioni non si fermano. L’Aeronautica Militare ha donato oggi al Comune del Medio Campidano beni di prima necessità per le famiglie che attraversano un difficile momento dal punto di vista economico a causa del Covid-19.Il Servizio sociale provvederà insieme all’Associazione di Volontariato Angeli nel Cuore alla distribuzione.  “Ringraziamo l’Aeronautica Militare per il gesto di solidarietà nei confronti della nostra comunità” spiega il comune.Stefano Delunas, sindaco di Quartu, ringrazia ed elogia sia i cittadini che le associazioni per l’intenso e preciso lavoro svolto sinora.  “Solidarietà alimentare, bonus famiglia, ma anche il volontariato e la sua rete solidale. È la soluzione di Quartu per contrastare l’emergenza economica – specifica il sindaco – causata dal Coronavirus e il contributo delle Conferenze Vincenziane si è rivelato non solo utile, ma bensì fondamentale per raggiungere anche quelle fasce di popolazione escluse dalle altre tipologie di aiuto, affinché nessuno rimanesse solo e senza possibilità di sostentamento. Un’attività costante e assidua che ha coinvolto in questi mesi ben 400 famiglie quartesi”.La Conferenza Santa Chiara, nello specifico, si occupa del Deposito della Solidarietà, che dopo l’insorgere della pandemia di Coronavirus da emporio di abbigliamento è diventato centro-raccolta di alimentari. L’appello fatto dall’Amministrazione alla Grande Distribuzione a inizio pandemia è stato raccolto con assoluta partecipazione. Tantissime derrate alimentari sono state consegnate alle organizzazioni caritative affinché potessero distribuirle ai più bisognosi. “Non solo: non sono mancati neanche i benefattori privati, che preferiscono l’anonimato nonostante le donazioni siano anche ingenti.Le Conferenze, da anni protagoniste del volontariato cittadino, hanno dato ancora una volta il loro preziosissimo contributo in termini di assistenza umanitaria. Il Comune in questo caso può svolgere una funzione di regia, di coordinamento, gli attori principali sono altrove. Ancora una volta e con grande efficacia è emersa quella Quartu solidale di cui dobbiamo andare tutti orgogliosi. Perché è proprio tutti insieme che si superano le grandi difficoltà”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.