Coprifuoco dalle 22 alle 5, tutte le scuole in dad e divieto di consumare all'interno di bar e ristoranti

BURCEI. Emergenza covid a Burcei. Il sindaco Simone Monni ha emanato una ordinanza contingibile ed urgente con la quale ha disposto dalle 23,59 di oggi venerdì sino alle 23,59 del 24 gennaio delle misure straordinarie con l’intento di arginare il diffondersi del contagi nel territorio comunale. In particolare ha ordinato l’utilizzo obbligatorio di mascherina anche all’aperto e ogni spostamento in entrata e in uscita dal territorio comunale fatta eccezione per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, di studio e situazioni di necessità. In questi casa sarà necessaria l’autocertificazione.

Il primo cittadino ha disposto inoltre il “coprifuoco” dalle 22 alle 5 e la sospensione delle attività commerciali al dettaglio eccetto le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità con chiusura alle 20. Ha vietato la consumazione di cibi e bevande all’interno dei ristoranti e delle altre attività di ristorazione, compresi bar, pasticcerie, gelaterie e nelle loro adiacenze. Ha disposto inoltre la sospensione delle attività scolastiche e didattiche in presenza in tutte le scuole di ogni ordine e grado e delle attività inerenti i servizi alla persona (parrucchieri, barbieri, estetisti). Ha infine ordinato la sospensione di tutte le attività svolte nei centri sportivi, compresi quelli all’aperto, e tutti gli eventi e le competizioni organizzate dagli enti di promozione sportiva, la chiusura del parco comunale, del cimitero, della biblioteca e del centro di aggregazione sociale. Si potrà accedere agli uffici comunali solo previo appuntamento telefonico.

«Per il contenimento dei contagi – sottolinea il sindaco Simone Monni – è necessario che tutta la comunità rispetti le regole emanate e in vigore (mascherina, sanificazione delle mani, distanziamento sociale) e che tutti provvedano a vaccinarsi. La vaccinazione riduce l’ospedalizzazione e i ricoveri in terapia intensiva, e serve a salvaguardare la salute in particolare dei cittadini fragili e degli anziani». (Gian Carlo Bulla)

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.