Emergenza coronavirus: duecento milioni di euro dalla Regione per aiutare le imprese

La Regione Sardegna lavora a un pacchetto di aiuti alle imprese mobilitando circa 200 milioni di euro. La cifra non è stata specificata stamane dal presidente Christian Solinas nella videoconferenza stampa di stamattina in cui ha illustrato il provvedimento approvato ieri dalla Giunta regionale per sostenere le aziende dei comparti, come l’agricoltura, non coperti da aiuti statali e regionali, anche perché nei prossimi giorni sarà oggetto di concertazione con le parti sociali e datoriali e inviato alle forze politiche. “Lo schema degli interventi sarà trasmesso al Consiglio regionale, perché i capigruppo possano prenderne visione e proporre emendamenti e suggerimenti per migliorarlo”, ha precisato Solinas. “La Giunta è disponibile al confronto. Intendiamo completare le misure statali”.

Fra le iniziative allo studio, un accordo con le banche per lo strumento del ‘pari passu’, che consenta di estendere la platea delle imprese che possono accedere a misure di garanzia del credito. La Regione è pronta a concorrere col 50% delle risorse eventualmente necessarie. L’intesa che proporrà la settimana prossima alle banche prevede un periodo di ammortamento più lungo, di 10 anni anni, con un pre ammortamento di 24 mesi. Si chiederà anche la sospensione della segnalazione alla centrale rischi dei beneficiari della garanzia e uno strumento che consenta un intervento a fondo perduto per la quota interessi, in modo che chi otterà il prestito non abbia aggravi al momento della restituzione.

Altro intervento riguarderà le circa 50 mila micro e piccole imprese della Sardegna, quelle con un fatturato annuo sotto i 50 mila euro e che non riuscirebbero a riaprire se dovessero restituire ulteriori prestiti. Al fondo ordinario per il microcredito il presidente della Regione ha ipotizzato di affiancare un contributo una tantum (di entità ancor non precisata) di liqudità sul modello di quanto fatto in altri Paesi europei.

Per le aziende agricole la Giunta regionale ha proposto l’istituzione di un fondo di solidarietà per la pesca e l’agricoltura “per andare incontro”, ha detto Solinas, “a comparto che sta soffrendo in modo particolare”.

“Prevediamo, inoltre, una norma specifica per lo sblocco del pagamento delle risorse regionali destinate al settore agricole”, ha aggiunto il presidente, con riferimento particolare agli indennizzi per le calamità naturali del 2017. Sono state ipotizzate anticipazioni sui pagamenti a tutti coloro che abbiano già presentato domanda. (AGI)

L'articolo Emergenza coronavirus: duecento milioni di euro dalla Regione per aiutare le imprese sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.