Uras - Comune

Uras

Sono Samuele Fenu, Maria Rita Porcu e Anna Maria Dore

È una corsa a tre quella che si sta delineando nelle ultime ore a Uras, in vista delle elezioni amministrative del 12 giugno: tre i candidati alla carica di sindaco, tutti e tre alla guida di liste civiche.

Samuele Fenu, 43 anni, ingegnere alla Saras, si presenta con “Uniti e forti per Uras”, la lista che di recente ha avuto l’appoggio del deputato del Movimento 5 Stelle Luciano Cadeddu.

Maria Rita Porcu, 65 anni, dipendente al Comune di Oristano, guida la lista “PrimaVera”. Ha già alle spalle un’esperienza amministrativa: nel 2007 aveva ricoperto il ruolo di assessora nella Giunta del sindaco Gerardo Casciu. Aveva lasciato l’incarico per questioni personali.

La sindaca uscente Anna Maria Dore, 39 anni, si ripresenta con “Pro Uras Impari”. Eletta prima cittadina nel 2017, ha come obiettivo la prosecuzione degli impegni presi e delle opere avviate durante il primo mandato.

Nessuna conferma, per il momento, su una quarta lista ispirata dall’ex sindaco Casciu: solo sabato si saprà se avrà raggiunto il numero minimo di candidati consiglieri.

I nomi dei candidati consiglieri saranno annunciati ufficialmente solo sabato 14 maggio, termine ultimo per presentare le liste.

Martedì 10 maggio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331.4800392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.