Egas ad Abbanoa: “Riaprite gli sportelli, l’informatica non basta”
Criticata l’ipotesi di confermare fino al 30 settembre la chiusura dei servizi al pubblico

Assurdo confermare fino al 30 settembre il blocco degli sportelli Abbanoa destinati al servizio al pubblico. Il presidente dell’Ente di Governo dell’Ambito della Sardegna, Fabio Albieri, ha inviato oggi una lettera al nuovo Consiglio di amministrazione di Abbanoa in cui invita il Gestore a considerare la possibilità di consentire la riapertura al pubblico degli sportelli dislocati nel territorio, per non penalizzare ancora le fasce di utenti in difficoltà con i servizi telematici.

“Attraverso alcuni organi di stampa”, scrive il presidente Albieri, “si è appreso che la Società intenderebbe protrarre la sospensione, fino al prossimo 30 settembre, di tutte le attività di sportello fisico e, parallelamente, potenziare i servizi di accesso tramite l’app Abbanoa e il servizio di call center”.

Il presidente dell’Egas, pur condividendo l’approccio della società tendente alla massima diffusione dei mezzi informatici, ritiene però necessario prestare particolare attenzione a quella fascia sociale di utenti “più deboli che potrebbero non disporre della tecnologia necessaria, e a quel settore d’utenza che potrebbe non avere dimestichezza con le moderne tecnologie informatiche”.

“La ripresa delle attività degli sportelli, nel rispetto delle indicazioni contenute nelle nuove linee guida per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative, adottate dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome (allegato 9 al D.P.C.M. 11 giugno 2020)”, conclude Albieri, “costituirebbe una garanzia per la corretta somministrazione del Servizio idrico integrato, nel rispetto della Carta dei servizi e secondo criteri di obiettività ed imparzialità”.

Il presidente dell’Egas ha poi augurato buon lavoro al nuovo CDA di Abbanoa.

Giovedì, 18 giugno 2020

L'articolo Egas ad Abbanoa: “Riaprite gli sportelli, l’informatica non basta” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.