Se n’è andato a 51 anni Marco Diana, l’ex militare dell’Esercito era malto di tumore. Negli ultimi anni si era battuto pubblicamente per la ricerca della verità legata alle malattie contratte dai soldati durante le missioni. Aveva ottenuto un risarcimento dal ministero della Difesa, Diana, proprio perché il male che l’aveva colpito sarebbe stato causato dall’esposizione all’uranio impoverito durante le missioni, svolte all’estero, nelle fila dei Granatieri di Sardegna. In più di un’occasione aveva lanciato sos e accuse, arrivando a dire, con post e filmati sui social, di essere stato “abbandonato da tutti”. Erano però arrivate delle smentite e nei suoi confronti era scattata anche un’indagine per tentata truffa in merito alla richiesta di rimborsi per degli integratori. Oggi il decesso.Tanti i commenti di cordoglio presenti nella sua bacheca Facebook, anche da parte di alcuni suoi colleghi in divisa.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.