“Due nuovi hub vaccinali a Cagliari e Quartu e migliaia di dosi pronte: così batteremo il virus”.A Radio CASTEDDU Giuseppe Chessa presidente dell’Ordine dei medici di Cagliari annuncia  importanti novità: “Verrà aperto un nuovo Hub a Quartu e un altro alla fiera di Cagliari” una accelerata nella somministrazione dei vaccini insomma “perché questa è la cosa più importante al di là della procedura dei tamponi. Infatti a largo spettro sulla popolazione, la cosa veramente importante è vaccinare in fretta, più gente possibile, i vaccini ci sono, sono presenti diverse decine di migliaia di dosi pronte. Noi come Ordine dei medici abbiamo ricevuto da parte di moltissimi colleghi, magari andati in pensione, la loro disponibilità come volontari per essere impiegati per le procedure vaccinali ed è stato un atto di grande generosità e di spirito di solidarietà che noi apprezziamo molto. Abbiamo consegnato questi elenchi alle autorità della Regione che provvederà poi a impiegarli. Io credo che possiamo essere ragionevolmente ottimisti e riuscire in breve tempo a uscire da quest’ultimo posto che un po’ ci umilia. Il sistema dei colori non ha molto senso per come io la vedo, credo che sia necessaria adesso fare uno sforzo anche a tutela della Sardegna”. Oltre a Quartu Sant’Elena “aggiungo che anche altri centri si stanno organizzando, ad esempio Senorbì, Dolianova, che possono raccogliere gli utenti di diversi piccoli paesi: questo verrà fatto proprio con l’impegno dei medici dei centri con i quali la Regione ha chiuso l’accordo. I medici di base vaccineranno negli Hub”.Risentite qui l’intervista a Giuseppe Chessa del direttore Jacopo Norfo e di Paolo Rapeanuhttps://www.facebook.com/castedduonline/videos/455849562303075/e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDUhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.