Abbasanta

L’incidente è avvenuto nel Poligono sul Lago Omodeo

Tragedia nel poligono del Caip di Abbasanta: un poliziotto è morto in seguito a un incidente avvenuto al termine di un’esercitazione di tiro.

Si chiamava  Sergio Di Loreto, era un assistente capo,  in servizio nella Questura di Agrigento, sua provincia d’origine.

L’incidente è avvenuto prima delle 12 nel poligono di Soddi, nei pressi del Lago Omodeo. 

Secondo quanto si è appreso,  l’agente era impegnato in attività addestrative nella Scuola di polizia di Abbasanta e  aveva terminato il suo turno di esercitazione.

Inizialmente era stato detto che nel ripulire l’arma, dalla sua pistola sarebbe partito il colpo fatale.  Successivamente, invece, si è accreditata una differente versione dei fatti: il colpo  sarebbe partito dalla pistola di un collega che con Di Loreto e alcuni colleghi stava ripulendo le armi. 

Subito soccorso, l’assistente capo della polizia è stato trasferito con un’ambulanza del servizio 118  in ospedale, a Ghilarza, ma non c’è stato nulla da fare. Il colpo di pistola ha causato lesioni tali da causarne il decesso.

Sergio Di Loreto, 48 anni, era originario della provincia di Agrigento e prestava servizio nella questura del capoluogo siciliano.

In passato Di Loreto aveva prestato servizio a Roma nel Reparto scorte e poi all’Ispettorato del Viminale.

L’assistente capo di polizia Di Loreto lascia la moglie e due figli.

Grande il cordoglio  tra i suoi colleghi. Da tutti Italia tantissimi messaggi in suo ricordo sulle chat e sui social.

-segue-

Martedì, 23 novembre 2021

 

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.