È terminata l’autopsia, disposta dal pm Luca Forteleoni, sul corpo di Edoardo Visconti, il 21enne cagliaritano travolto, all’alba di domenica, da un’auto sulla Sp 17, dopo aver trascorso una serata alla discoteca Sciabecco di Villasimius. Il medico legale Nicola Lenigno ha concluso tutte le operazioni nel corso del pomeriggio: spetta ora al pm decidere, sulla base della relazione, se restituire o meno la salma alla famiglia. La decisione potrebbe arrivare già nelle prossime ore o, al massimo, domattina. Intanto, vanno avanti le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dello schianto: “Sappiamo che presto verrà nominato un perito che dovrà occuparsi di analizzare la Volkswagen Polo del mio assistito”, spiega Antonio Incerpi, l’avvocato di Lorenzo Cireddu, il giovane al volante dell’auto. “Ci siamo sentiti nuovamente qualche ora fa, è ancora sotto choc e continua a ripetere che lui ricorda di non aver colpito nessun pedone. Domani dovrebbero arrivare anche i risultati degli esami tossicologici eseguiti sul mio assistito”.

 

Dall’altra parte, a tutelare i familiari di Edoardo Visconti, c’è l’avvocato Aldo Luchi, nominato dalla madre del 21enne: “I genitori non hanno ancora ricevuto nessun aggiornamento, potrebbero avere una notifica legata all’autorizzazione alla sepoltura da parte dei carabinieri”.Questo, ovviamente, se arriverà il via libera dal pm: “Attendiamo gli sviluppi, l’autopsia è stato il primo atto necessario per valutare bene le cause dell’incidente che hanno portato al decesso del povero Edoardo. Sinora, c’è un elemento univoco, che vede nel conducente dell’auto il responsabile dell’incidente”.

L'articolo Dramma di Villasimius, conclusa al Policlinico l’autopsia sul corpo di Edoardo Visconti proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.