Sono andati in un’abitazione di Sant’Andrea Frius per soccorrere una donna di oltre 80 anni rimasta ustionata da dell’acqua bollente, stando a quanto emerge in seguito alla segnalazione fatta da alcuni vicini, ma al loro arrivo hanno avuto a che fare con una situazione molto più grave: oltre alla donna ustionata, i soccorritori del 118 arrivati da Senorbì hanno trovato il marito, coetaneo della consorte, morto suicida, in giardino. Il fatto è accaduto lunedì scorso, come riporta L’Unione Sarda. Un dramma che è diventato doppio, sul quale stanno indagando i carabinieri, che hanno scritto un verbale con la ricostruzione di quanto avvenuto nell’abitazione dove la coppia viveva, sola, da tempo. Martedì sera è stato celebrato il funerale dell’uomo, tra i banchi della chiesa di Sant’Andrea Apostolo c’era anche il sindaco Simone Melis, che ha fatto le condoglianze e assicurato la massima vicinanza alla famiglia. La donna si trova in ospedale, nel rispetto dei grandi ustionati, a Sassari.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.