Dopo Zola, anche Pavoletti scende in campo per “Sardi e sicuri”
L’invito dell’attaccante del Cagliari: “Facciamo tutti il tampone antigenico”

Leonardo Pavoletti

Qualche settimana fa era stato Gianfranco Zola a promuovere la campagna anti-Covid “Sardi e sicuri”, che a metà febbraio aveva interessato Oliena e la Barbagia. Il prossimo fine settimana i tamponi antigenici gratuiti arriveranno a Cagliari. E stavolta a invitare i residenti a effettuare il test rapido ci ha pensato l’attaccante rossoblù Leonardo Pavoletti.

“Andiamo tutti a fare il tampone” è l’appello rivolto in un breve videomessaggio dal numero 30 del Cagliari Calcio. Nelle giornate di sabato 6 e domenica 7 marzo tutti i residenti nel capoluogo di regione avranno l’occasione di effettuare gratuitamente il tampone nelle postazioni allestite dal Comune di Cagliari. Saranno gli operatori dell’Ats Sardegna a occuparsi dello screening e a comunicare un primo esito già dopo appena quindici minuti.

https://www.linkoristano.it/wp-content/uploads/2021/03/Video-Pavoletti.mp4

Martedì, 2 marzo 2021

L'articolo Dopo Zola, anche Pavoletti scende in campo per “Sardi e sicuri” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.