Un valdostano originario di Sorso, nel Sassarese, è stato fermato per il femminicidio di Elena Raluca Serban, la donna di 32 anni trovata senza vita nella sua abitazione di Aosta domenica scorsa. È stata sgozzata, la Serban: quando le Forze dell’ordine hanno scoperto il suo corpo, infatti, presentava una profonda ferita al collo. Il fermato è Gabriel Falloni, di origini sarde: l’uomo, trentasei anni, è accusato di omicidio volontario e ora si trova in carcere, dopo l’ordinanza di custodia cautelare eseguita dalla squadra mobile su richiesta del pm, come viene riportato dai principali quotidiani online nazionali e locali. Sempre secondo quanto ricostruito sinora dagli investigatori, Falloni ha cercato, probabilmente, di rientrare nell’Isola. Aveva infatti lasciato la Valle d’Aosta ed era stato in varie città, tra le quali Genova. L’arrestato ha precedenti per tentata violenza sessuale. La polizia era sulle sue tracce già da giorni.

L'articolo Donna sgozzata in casa, fermato il presunto assassino: è un 36enne sardo proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.