Brindisi in spiaggia alla Celvia per l'ex asso del Cagliari e della nazionale

PORTO CERVO. Compleanno speciale per Angelo Domenghini, asso del calcio italiano e del Cagliari fra gli anni '60 e '70. Il calciatore bergamasco ha compiuto oggi 25 aprile 79 anni. A festeggiarlo nella spiaggia della Celvia, una delle più belle della Costa Smeralda, c'era anche Roberto Mancini, il ct della nazionale che si sta concedendo qualche giorno di riposo all'hotel Micalosu ospite della famiglia di Rino Sanna prima di affrontare le tappe di avvicinamento ai primi impegni azzurri di questo fine 2020.

Domenghini e Mancini sono entrambi innamorati della Sardegna. "Domingo" ha comprato casa nel nord est dell'isola dove trascorre lunghi periodi di vacanza. Anche il ct azzurro ormai da decenni trascorre molti giorni di relax in Costa Smeralda. Il compleanno di Domenghini è stata l'occasione per un nuovo incontro fra due ex assi del pallone. A propiziarlo è stato Enzo Mammato, il pr dei vip della Costa Smeralda e showman, grande amico del selezionatore della nazionale italiana.

Ricordiamo che Domenghini ha vinto due scudetti, una Coppa Intercontinentale e una Coppa dei campioni con la maglia dell'Inter, prima di passare al Cagliari nel 1969 e vincere un nuovo tricolore con la maglia rossoblù. In nazionale, invece, "Domingo" vanta il titolo europeo del 1968 e quello di vicecampione del mondo del 1970.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.