Don Salvatore aveva 66 anni, era nato a Gergei

DOLIANOVA. Cordoglio a Dolianova per la scomparsa di don Salvatore Brughitta, il parroco di San Biagio, avvenuta questo pomeriggio 10 aprile nell’ospedale Santissima Trinità di Cagliari. Don Brughitta, nato a Gergei il 14 marzo 1955, era stato ordinato presbitero l’8 maggio 1982 dall’arcivescovo Giuseppe Bonfiglioli a Cagliari nella chiesa di Nostra Signora del Carmine. image GIANCARLO BULLA -.jpg

Dal 1984 al 1989 è stato parroco della parrocchia di San Basilio Magno a Serri e amministratore di quella di Santa Cecilia Vergine e Martire a Escolca. Dal 1989 al 1992 è stato vicario della parrocchia di Sant’Elena a Quartu. Successivamente è stato parroco delle parrocchie di san Nicola di Bari a San Nicolò Gerrei, (1992-2001), San Giorgio Martire a Siliqua (2001-2005), San Giovanni Battista a Samatzai (2005-2013). Dal 2013 al 2015 ha prestato “servizio spirituale” nel Santuario di Oropa a Biella, in Piemonte.

Nel 2015 l’arcivescovo di Cagliari Arrigo Miglio lo nominò parroco della parrocchia di San Biagio a Dolianova in sostituzione di don Antonio Pisano, andato in pensione per raggiunti limiti di età, titolare dal 1996.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.