Dolianova, furto nei locali dell’oratorio: due ladri riescono a scappare, fermato il terzo.

Ieri, intorno alle 20,30, è giunta una richiesta di aiuto al numero di emergenza 112 della Compagnia Carabinieri di Dolianova per un furto in atto all’interno dell’edificio destinato a colonia estiva ed invernale in uso all’oratorio San Filippo Neri, in località Sa Tiria. I Carabinieri hanno notato tre persone travisate con passamontagna e intente a caricare la refurtiva su una Citroen Picasso parcheggiata nelle vicinanze, a bordo della quale i tre malviventi sono poi saliti per fuggire. L’autovettura ha terminato poco dopo la corsa nella cunetta a lato strada.  Due dei malfattori sono riusciti a dileguarsi nelle campagne circostanti, mentre un terzo è stato fermato e identificato: si tratta di un 54enne di Dolianova, operaio. Durante le fasi del sopralluogo si è accertato che i ladri per entrare nell’oratorio hanno divelto un’inferriata di una porta finestra del salone principale e forzato l’infisso in alluminio e si sono impadroniti di suppellettili varie, generi alimentari e telecamere dell’impianto di videosorveglianza. La refurtiva, interamente recuperata è stata immediatamente restituita al responsabile dell’oratorio diocesano.  L’uomo, tratto in arresto per furto aggravato in concorso con altri al momento ignoti è stato ristretto in regime di arresti domiciliari e nella mattinata odierna sarà sottoposto all’udienza con rito per direttissima presso il Tribunale di Cagliari.

L'articolo Dolianova, furto nei locali dell’oratorio: due ladri riescono a scappare, fermato il terzo proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.