Dodici in palestra ad allenarsi: ordine di chiusura per cinque giorni
I carabinieri di Villasor segnalano la titolare alla Prefettura

La zona bianca in Sardegna non prevede la riapertura della palestre, purtroppo. Ieri a Villasor i carabinieri hanno segnalato alla Prefettura la titolare di una palestra privata che aveva accolto 12 clienti, impegnati ad allenarsi nel momento del controllo.

Anche se tutti nel locale rispettavano le norme su distanze e igiene, l’apertura della palestra è una violazione del DPCM del 14 gennaio 2021 (e successive modifiche) con le misure urgenti di contenimento del contagio da SARS-CoV-2 sul territorio nazionale. Alla titolare è stata ordinata la sospensione dell’attività, con una chiusura di cinque giorni.

Il sopralluogo nella palestra era una tappa dei servizi di monitoraggio sul rispetto delle norme di prevenzione del contagio attuati dai carabinieri della stazione di Villasor assieme ai colleghi di Samassi e Nuraminis.

Giovedì 18 marzo 2021

L'articolo Dodici in palestra ad allenarsi: ordine di chiusura per cinque giorni sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.