Rifiuti abbandonati nelle campagne di Dolinova, mini discariche abusive che continuano a spuntare come funghi. E i cittadini “puliti” che, inorriditi, pubblicano le foto del degrado sui social e si lamentano. La fine del lockdown ha portato nuovamente allo scoperto, purtroppo, anche gli incivili. La testimonianza di Maia P.: “Alla gentile attenzione degli amministratori comunali di Dolianova; sono anni che il percorso della mia passeggiata, mica tanto salutare, è allietata da questo indecoroso spettacolo. Assessore all’Ambiente, mi dica, le pare giusto che l’operatore ecologico debba rovistare in questa discarica, anche se munito di guanti? Il pattume indifferenziato a Funtana pirastu è un’offesa nei confronti di noi onesti cittadini e ligi contribuenti; che a causa di questi, spero pochi, incivili compaesani, diamo un’immagine deplorevole del nostro paese”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.