In programma sabato 13 e domenica 14 novembre alle 19 nello spazio TAB in Sa Manifattura a Cagliari, Dialogo con la morte, spettacolo rivolto a un pubblico dagli 8 anni, prodotto dalla compagnia Is Mascareddas e interpretato da Tonino Murru. La morte, storico personaggio del teatro di burattini, si trova in un luogo insolito, impegnata in alcuni lavori: è in casa sua e fa le pulizie. Il suo impeccabile salotto è lo spazio scenico in cui la protagonista dialoga col pubblico sul suo lavoro, sulle fatiche che questo comporta e disquisisce sul valore della vita (sua sorella) e della morte.

Una visione, quella della vita e della morte, dove causa ed effetto hanno un legame indissolubile e la protagonista, grazie alla presenza del pubblico, avrà modo di ripercorrere alcune esperienze e mostrare a tratti qualche goccia di compassione.

Lo spettacolo offre la possibilità di cimentarsi, in modo profondo ma leggero, in un argomento delicato e consente di riflettere sul terribile compito che la nostra protagonista svolge per volere del fato. Con irrefrenabile sarcasmo e grandi dosi di irriverenza questa pièce svela la Morte nella sua dimensione più intima e privata, pronta a rispondere ai più importanti quesiti dei suoi fortunati ospiti.

L'articolo Dialogo con la morte, in scena la compagnia Is Mascareddas a Cagliari proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.