Avrebbe violato esclusività e norme intramoenia

(ANSA) - ROMA, 28 OTT - I giudici della Corte dei Conti della Liguria hanno condannato a un risarcimento di danni di oltre 548 mila euro un medico di 69 anni della Spezia, accusato di aver violato il rapporto di esclusività con il servizio sanitario nazionale e le regole che disciplinano l'intramoenia.

I fatti contestati al medico-dentista riguardano l'attività libero professionale che ha svolto dal 2003 al 2013. Dalle indagini svolte dal nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza, per il decennio preso in considerazione, il medico, che lavorava per l'Asl 5, avrebbe svolto anche la libera professione senza aver versato all'Asl il contributo del 10% dei redditi percepiti. Violando così le norme che regolano il regime di intramoenia.

Secondo la procura contabile, il medico era stato autorizzato a svolgere fuori dalla sua attività lavorativa solo visite specialistiche o igienico dentarie e consulenze. Dalle indagini è emerso che oltre a pubblicizzare la sua attività su siti internet e aver aperto la partita iva, svolgeva anche prestazione chirurghe e odontoiatriche, cosa che non poteva fare. Le fatture avrebbero dovuto essere rilasciate sul bollettino dell'Asl, e non sulla propria partita iva, e avrebbe dovuto versare il 10% del fatturato.

I giudici contabili lo hanno così condannato a risarcire oltre 548 mila euro: di questi quasi 240 mila euro sarebbero gli importi conseguiti per la libera professione e oltre 308 mila euro corrispondono invece all'indennità di esclusività indebitamente percepita. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion