Dedoni impegnato nel progetto nazionale che si rifà al patrimonio della vecchia Dc
“Stiamo costruendo un partito di ispirazione cattolico liberale e riformista”

Attilio Dedoni

Attilio Dedoni è entrato a far parte del Coordinamento nazionale della Federazione Nazionale dei Democratici Cristiani, aderente ai Popolari Europei. L’ex capo gruppo dei Riformatori in Consiglio regionale, che ancora milita nel movimento politico sardo, è tra i sostenitori del progetto che fa leva sul patrimonio politico della vecchia Democrazia Cristiana.

“Come ex democristiani stiamo costruendo un partito di ispirazione cattolico liberale e riformista che possa essere diverso dalla accozzaglia di questi tempi in Parlamento”, spiega Dedoni.

“Siamo centristi”, illustra ancora Attilio Dedoni, “e vogliamo essere un richiamo per chi si sente ancora democristiano”.

“Ci aspetta un lavoro importante, anche se non facile, con momenti di elaborazione, progettazione, programmazione e proposta. Il punto cardine e centrale dovrà necessariamente essere l’aspetto valoriale, ponendo come base idealità, etica, morale”, prosegue Dedoni. “Sentiamo la necessità di rinvenire il proclamo di Don Sturzo rivolto agli Uomini Liberi e Forti per operare con incisività, coscienza e responsabilità nella costruzione di un soggetto politico che richiami ai valori del Partito Popolare Europeo”.

“Alla crisi sanitaria e a quella economica è subentrata una grave crisi politica, che ha iniziato a divaricare i rapporti anche all’interno dei singoli partiti”, spiega ancora Attilio Dedoni. “Negli ultimi decenni i partiti politici non rappresentavano al meglio la volontà popolare, impegnandosi esclusivamente ad assecondare le pulsioni della gente senza una rielaborazione ed una proposizione politica indirizzata allo sviluppo e al progresso. Tutto ciò ha cristallizzato la condizione in cui oggi si ritrova l’apparato politico e le stesse istituzioni. Oggi, è più urgente che mai ricercare e promuovere soggettività politiche che diano concrete e serie risposte alle esigenze della popolazione, in termini economici, sociali ed istituzionali. Partiti quindi, con forte responsabilità, con una adeguata dialettica interna propositiva, con una rappresentanza e rappresentazione di veri e vivi interessi della gente”, conclude Dedoni, in opposizione a quei partiti che “parlano alla pancia”.

Venerdì, 12 febbraio 2021

L'articolo Dedoni impegnato nel progetto nazionale che si rifà al patrimonio della vecchia Dc sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.