Danni alle colture causati dalle gelate: la Regione avvia le procedure per i ristori
L’assessora Murgia chiede risorse straordinarie al Ministero dell’Agricoltura

Una vigna colpita dalle gelate dei giorni scorsi – Foto Coldiretti Sardegna

La Regione ha attivato le procedure per la segnalazione dei danni subiti dagli agricoltori a causa delle gelate che hanno interessato diverse aree della Sardegna tra il 7 e l’8 aprile scorso.

“Siamo intervenuti tempestivamente”, spiega l’assessore regionale dell’Agricoltura, Gabriella Murgia, “dopo aver ricevuto le prime segnalazioni dai sindaci dei territori colpiti da questo nuovo e grave evento climatico che ha comportato un abbassamento repentino delle temperature con pesanti contraccolpi sulle colture, soprattutto su quelle del comparto viticolo. Abbiamo quindi provveduto a incaricare l’agenzia Laore di svolgere gli accertamenti e di quantificare i danni nel più breve tempo possibile”.

Gabriella Murgia

La Regione potrà così chiedere al Ministero una misura in deroga alla normativa vigente, il decreto legislativo 102 del 2004, che prevede l’attuazione di interventi compensativi a sostegno delle aziende agricole colpite da calamità naturali, avversità atmosferiche e altri eventi catastrofici.

“Siamo in stretto contatto con gli uffici del ministro Patuanelli”, conclude l’esponente della Giunta Solinas , “il ministro si è reso disponibile a intervenire con ulteriori risorse statali”.

Sabato, 10 aprile 2021

L'articolo Danni alle colture dalle gelate: la Regione avvia le procedure per i ristori sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.