“Auspichiamo che il decollo della nuova Agenzia per il porto di Cagliari possa dare una soluzione positiva alla vertenza dei lavoratori dello scalo, che si trascina ormai da tempo”. E’ quanto sottolinea il presidente del consiglio comunale Edoardo Tocco sul destino degli operatori dell’avamposto che gravita attorno al porto canale, il porto industriale di Cagliari. “Con l’avvio del nuovo contenitore si riaccenderebbe la speranza per i circa duecento dipendenti licenziati dal vecchio terminalista dell’impianto industriale – aggiunge Tocco – consentendo la fornitura del lavoro portuale e la riqualificazione professionale degli operatori. Il valore dello scalo del capoluogo è indubbio: “Il porto di Cagliari deve scommettere sul rilancio del transhipment, trasformandosi in uno snodo strategico nel Mediterraneo – conclude il presidente del consiglio comunale – Lo sviluppo economico dello scalo può passare anche attraverso gli investimenti dei fondi europei”.

L'articolo “Dalla nuova agenzia la svolta per il futuro dei 200 lavoratori del Porto Canale” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.