“Torniamo a casa con i bambini”. Così Ugo Cappellacci, deputato e presidente della sezione Italia-Ucraina, annuncia su Facebook che i due bus organizzati insieme al console Anthony Grande e ai sindaci sardi stanno ripartendo dell’Ucraina per fare rotta verso la Sardegna, dove verranno accolti oltre 60 bambini. I mezzi attraverseranno la Polonia per poi rientrare verso l’Italia e fare rientro in terra sarda. “Questa è una missione di tutti”, ha aggiunto Cappellacci, “perché i bambini d’Ucraina sono in questo momento come i nostri figli e sono uniti da un destino comune. Abbiamo il dovere di consegnare il futuro che meritano, come i nostri padri e i nostri nonni offrirono alla nostra generazione pace, diritti e sicurezza”.

 

 

A bordo di uno dei bus anche il medico cagliaritano Luigi Cadeddu: “I bimbi dormono tutti, sono stremati. Dopodomani riusciremo a imbarcarci per la Sardegna, sbarcheremo a Olbia martedì”.

 

L'articolo Dalla guerra alla salvezza, la felicità sui bus per la Sardegna: “Torniamo con 60 bambini ucraini” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.