M5S: “Costi insostenibili, diciamo no alla dorsale del gas”
Nuovo appello in Regione

Immagine d’archivio

I consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle dicono no alla dorsale sarda del gas. La maggioranza in Regione è favorevole a un intervento di questo tipo, sono contrari invece i pentastellati Alessandro Solinas, Desirè Manca, Michele Ciusa e Roberto Li Gioi. Gli esponenti del M5S non la ritengono la soluzione più adatta alle esigenze energetiche dell’isola.

A rafforzare le perplessità dei pentastellati è uno studio condotto da Ricerca Sistema energetico (Rse) sulle possibili configurazioni infrastrutturali per lo sviluppo energetico. L’analisi commissionata dall’Area, l’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente, evidenzia come l’approvvigionamento energetico tramite “virtual pipeline” risponda meglio alle esigenze dell’isola.

Gli esponenti del M5S chiedono investimenti in opere e protocolli che garantiscano l’approvvigionamento energetico, indispensabile per permettere lo sviluppo energetico dell’economia sarda a pari condizioni rispetto al resto d’Italia e d’Europa. Investimenti sì, ma attenzione alla sostenibilità economica. A detta dei pentastellati, la dorsale del gas ancorerebbe l’isola a un modello insostenibile e non ammortizzabile nel lungo periodo, perché i costi andrebbero a gravare esclusivamente sui sardi.

Per questo motivo Solinas, Manca, Ciusa e Li Gioi chiedono a Governo e Regione di individuare un modello di approvvigionamento energetico che si adatti completamente alle esigenze del territorio: “Programmiamo il futuro, ma facciamolo in maniera sostenibile. Come Gruppo in consiglio regionale siamo disponibili al dialogo, al confronto ad offrire contributi e spunti su qualsiasi modello di sviluppo energetico che abbia come fine primario il bene della Sardegna, e che non vada a incidere negativamente ancorandoci a modelli che diventeranno vetusti nel lungo periodo impedendoci di ammortizzare investimenti eccessivi e vincolanti. Proiettiamoci al futuro e non inseguiamo quello che ben presto diventerà il passato”, si legge in una nota firmata congiuntamente dai consiglieri.

Giovedì, 13 agosto 2020

L'articolo Dal Movimento 5 Stelle un altro no alla dorsale del gas: “Costi insostenibili” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.