Cagliari

Ieri il rientro a Cagliari della giovane arciera

Quarto posto agli Europei di tiro con l’arco per Eleonora Meloni: la giovane atleta di Uras è stata protagonista dei campionati a Laško, in Slovenia.

L’arciera si è fermata a un passo dal podio, perdendo la finale per il bronzo Under 21 nell’arco nudo contro la britannica Kathryn Morton.

Ieri il ritorno in Sardegna, all’aeroporto di Cagliari. Ad accoglierà tra gli applausi c’erano gli Arcieri Uras, la società con cui gareggia ancora oggi, la famiglia,  il delegato Coni della provincia di Oristano, Simone Carrucciu, e il deputato del Movimento 5 Stelle Luciano Cadeddu.

Meloni ha ricevuto in dono fiori, un volume sul centenario della Camera dei deputati e il libro “Le prime italiane nelle istituzioni”.

Lo scorso settembre l’arciera originaria di Uras aveva vinto l’oro con l’arco nudo col mixed team Juniores agli Europei di campagna a Parenzo, in Croazia. Sempre con l’arco nudo, aveva vinto l’argento nella prova a squadre e l’oro in singolo.

Cinque mesi fa Meloni era salita sul gradino più alto del podio anche ai Campionati italiani 3D Under 20, nell’arco nudo femminile.

Lunedì, 21 febbraio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.