Alghero

Passeggera tradita dal nervosismo durante il controllo dell’Agenzia delle dogane e della Finanza

È finita in carcere una passeggera nigeriana sbarcata all’aeroporto di Alghero, su un volo proveniente da Milano Malpensa, con 47 ovuli contenenti oltre 570 grammi di eroina. La donna è stata fermata nelle scorse ore dai funzionari dell’Agenzia delle accise, dogane e monopoli di Sassari e dai militari della Guardia di finanza della Compagnia di Alghero.

Una settimana fa la stessa sorte era toccata a un’altra nigeriana, arrivata a Fertilia con 25 ovuli.

Insospettiti per via del nervosismo della passeggera, funzionari e finanzieri le hanno chiesto se portasse con sé stupefacenti. La donna ha negato, ma i successivi controlli hanno fatto scoprire sei ovuli contenenti 84 grammi di eroina: due nascosti nel bagaglio, gli altri nelle scarpe.

La donna è stata poi accompagnata all’ospedale Civile di Alghero per eseguire esami ginecologici e radiografici, dai quali è emersa la presenza nel corpo di altri 41 ovuli contenenti circa 490 grammi di droga, anche questa presumibilmente eroina. Lo stupefacente è stato poi sequestrato e repertato, in attesa delle analisi.

Il pubblico ministero di turno ha disposto l’arresto e l’immediato accompagnamento in carcere della donna.

Giovedì, 17 febbraio 2022

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.