Oristano

Incarico atteso da tante famiglie in otto comuni, da mesi senza assistenza per i bambini

Una nuova pediatra di libera scelta, la dottoressa Pierangela Mussinu, prenderà servizio lunedì 18 ottobre nell’ambito 1 del Distretto di Oristano (che oltre al capoluogo comprende i comuni di Cabras, Palmas Arborea, Santa Giusta, Siamanna, Siapiccia, Simaxis e Villaurbana), con sede presso il Poliambulatorio di via Michele Pira.

L’ambulatorio della pediatra sarà aperto nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì, dalle 15.30 alle 17.00, e il giovedì e venerdì dalle ore 10.30 alle 12.00.

La dottoressa Mussinu riceverà solo su appuntamento, da prendersi telefonicamente chiamando il numero 320.3610827.

Per la scelta della nuova pediatra ci si può rivolgere, a partire dal 18 ottobre, agli sportelli Assl (via Carducci 41, a Oristano), aperti al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle 12.30 e il martedì, dalle ore 15.00 alle 16.30.

Occorre portare con sé la carta d’identità di uno dei genitori e la tessera sanitaria del bambino assistito.

L’arrivo di una nuova pediatra, annunciato alla fine di agosto, era attesa da numerose famiglie, alcune delle quali avevano denunciato l’impossibilità di far assegnare ai propri figli un pediatra e di doversi rivolgere a un medico di medicina generale o al pronto soccorso pediatrico per ogni necessità.

Giovedì, 14 ottobre 2021

 

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.