Da giorni non dà sue notizie, due figli cercano la madre: appello
“Aiutateci a ritrovarla”

Marina Castangia

Una donna originaria di Cabras, Marina Castangia, conosciuta come Marinella, non dà sue notizie da circa 10 giorni. I figli hanno presentato denuncia di scomparsa ai carabinieri e adesso uno di loro, Daniele Meddi, lancia un appello:  “Chiediamo a chiunque dovesse vederla di fare una segnalazione alle forze dell’ordine”,  spiegando che la madre non sta passando un periodo facile.

La donna, originaria di Cabras,  vive a Mogorella. “Ma dalle ultime notizie sappiamo che potrebbe essersi  spostata a Terralba”, spiega ancora il figlio della donna.

Marina Castangia ha 60 anni, è alta 1 metro e 60, ha gli occhi castani: “A volte usa le lenti a contatto celesti”, precisa il figlio. “Attualmente dovrebbe avere i capelli rossi”.

“È una persona molto estrosa, che non passa inosservata. Le piace fare la colazione al bar”.

I due figli, Daniele e Mario, hanno rivolto anche un appello alla madre: “Fatti sentire almeno con noi, per farci sapere se stai bene”.

Venerdì, 14 maggio 2021

L'articolo Da giorni non dà sue notizie, due figli cercano la madre: appello sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.