L'autopsia ribadisce che l'uomo rinvenuto cadavere a Cagliari non è deceduto dopo un'aggressione

CAGLIARI. L'autopsia effettuata dal medico legale Roberto Demontis ha confermato la morte per cause naturali di Mario Romani, il cuoco 42enne trovato privo di vita ieri mattina 10 maggio nella sua abitazione di via Cornalias, nel quartiere di Is Mirrionis.

L'uomo, secondo quanto emerso e confermato dall'esame autoptico, cominciato alle 13 e concluso alle 18, aveva una serie di problemi e patologie anche gravi che purtroppo gli sono state fatali. Adesso la salma sarà restituita ai familiari e tolto il sequestro all'appartamento il dissequestro dell'abitazione. (l.on)

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.